Su questo sito utlizziamo cookie tecnici e, previo il tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per migliorare la tua esperienza di utilizzo del sito. Per accettare premi OK . Consulta la nostra policy sulla privacy OK
L'ACCOGLIENZA DI QUALITÀ IN LIGURIA

Risultati della ricerca

Quiliano

Savona - Riviera delle Palme

Savona - Riviera delle Palme

      | 1 2 3 4 5 6 7 |     Page 1 of 7
Situato nell'entroterra fra Savona e Vado Ligure, l'antico Aquilianum fu dei marchesi Del Carretto che lo cedettero nel 1192 al Comune di Savona con l'obbligo di infeudarlo ai gastaldi del luogo; il territorio fin dal secolo XII è stato diviso in una parte soggetta al Comune di Savona con la comunità di Quiliano "poder di Savona", e in un'altra come feudo del vescovo di Savona. Esso fu ceduto nel 1385 al comune di Genova che vi insediò dal secolo XVI un podestà locale con giurisdizione solo civile, soggetto comunque al governatore di Savona. Nel 1797 con la formazione della Repubblica Democratica Ligure venne eletto libero comune. ( Altro Meno )

Quiliano è composto da due centri cittadini, Quiliano e Valleggia, da tre centri frazionali montani (Cadibona , Montagna , Roviasca) e da numerose borgate ricche di fascino, alcune situate in collina tra il verde di pinete, castagneti e boschi di lecci e faggi. Nella vicina val Quazzola lungo il tracciato dell'antica Via Jiulia Augusta, possono essere osservati due ponti romani ancora in buono stato di conservazione, e i ruderi di altri tre. Poche rovine sussistono, ai margini dell'abitato, del castello medievale. Su un'altura di fronte a Valleggia si trova il complesso monumentale di San Pietro a Carpignano, la cui chiesa presenta un campanile quattrocentesco e originarie strutture romaniche. La parrocchiale di S. Lorenzo, con un bel campanile barocco è affiancata dall'Oratorio della Confraternita del XVII secolo. Da visitare è il All About Apple Museum, un'esposizione unica in Italia dedicata all'informatica.

Quiliano offre a coloro che amano il contatto con la natura l’opportunità di lunghe passeggiate sui sentieri ben segnalati, che si collegano con l’Alta Via dei Monti Liguri, percorsi per mountain–bike su valli e crinali, e la possibilità di lunghe passeggiate a cavallo attraverso boschi secolari, fra resti di castelli e antichi borghi. In località Pomo si trova inoltre una palestra di roccia apprezzata e frequentata. Tra i prodotti tipici del territorio sono annoverati i vini Buzzetto, un bianco secco dal gusto piacevolmente asprigno e la Granaccia, un vino di colore rosso intenso. In loro onore Quiliano organizza annualmente una rassegna specifica. Da non dimenticare le albicocche di Valleggia, l'olio extra vergine e il miele.

      | 1 2 3 4 5 6 7 |     Page 1 of 7
Reception
Posso aiutarti?