Su questo sito utlizziamo cookie tecnici e, previo il tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per migliorare la tua esperienza di utilizzo del sito. Per accettare premi OK . Consulta la nostra policy sulla privacy OK
L'ACCOGLIENZA DI QUALITÀ IN LIGURIA

Risultati della ricerca

Pigna

IMPERIA - Riviera dei FIori

IMPERIA - Riviera dei FIori

      | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 |     Page 1 of 9

Territorio Pigna:

Pigna un piccolo borgo che conta 896 abitanti, insignito dal 2009, della Bandiera Arancione dal Touring Club Italiano. Il comune, compresa la frazione di Buggio, è situato nella parte montana dell'alta val Nervia. Dista dal capoluogo circa 62 km. Il paese è attraversato dal torrente Nervia da nord-est a sud-est ad un'altitudine di circa 200 - 300 metri sul livello del mare. ( Altro Meno )

Cultura Pigna:

La chiesa di San Michele Arcangelo è un edificio religioso sito in piazza XX settembre nel centro storico di Pigna, l'interno è costituito da tre navate divise da due file di colonne circolari ed ottagonali. Dietro l'altare maggiore è collocato il celebre polittico del pittore Giovanni Canavesio del 1500 comprendente trentasei scomparti incorniciati da una struttura in legno dorato in stile rinascimentale.

Escursioni Pigna:

Riportiamo qui due percorsi proposti da sportivi, uno per bici e l'altro per fare trekking.

Eventi Pigna:

La "Raviolata di San Tiberio" che si tiene ogni anno il 10 ottobre. La manifestazione culinaria ricorda una antica tradizione, all'epoca delle scorribande dei Saraceni sulle coste liguri, questi abbiano tentato più volte di entrare nel paese di Pigna, e durante uno di questi assedi i Pignaschi decisero di raccogliere tutto l'olio che era in loro possesso in grossi recipienti che fecero scaldare e rovesciarono il contenuto bollente, addosso agli invasori che batterono definitivamente in ritirata non tentando più l'assalto al paese. Gli abitanti di Pigna decisero così di festeggiare la loro vittoria con una grande mangiata del loro piatto tipico, i ravioli, ma non avendo più l'olio per condirli li mangiarono così senza condimento, solo con il formaggio pecorino. Questa ricorrenza viene ricordata ogni anno il 10 ottobre antico giorno in cui si festeggiava il santo, da qui il nome della festa.

      | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 |     Page 1 of 9
Reception
Posso aiutarti?